+
Follow us

Il mantello etiope

DURATA

4.9.20216.11.2021

Tra i numerosi opere d’arte esposte nel “Salone Rosso” della Villa Freischütz, spicca un oggetto che si distingue dagli altri. Tra un magnifico pianoforte a coda, armadi decorati e vetrine, spicca un cappotto etiope, che presumibilmente ha trovato la strada dall’Abissinia a Merano in un contesto coloniale. Nell’ambito dell’Anno dei Musei dell’Euregio, il museo di Villa Freischütz sta conducendo una ricerca intensiva per ricostruire il viaggio del cappotto in Alto Adige. La storia della mostra è il fulcro qui, e con essa le azione e le decisioni di quel ex residenti della villa che hanno contribuito significativamente alla mobilità del cappotto. Un podcast servirà anche a promuovere l’auto-riflessione e le determinazione della propria posizione in relazione agli oggetti coloniali. Conversazione con lo staff di Villa Freischütz e con colleghi del Tirolo e del Trentino faranno luco su come il tema del colonialismo viene trattato nelle loro collezioni dell’Euregio.

© Georg Tappeiner, Fondazione Navarini-Ugarte
© Georg Tappeiner, Fondazione Navarini-Ugarte
© Georg Tappeiner, Fondazione Navarini-Ugarte
© Georg Tappeiner, Fondazione Navarini-Ugarte
© Georg Tappeiner, Fondazione Navarini-Ugarte

Orari d'apertura e informazioni

Villa Freischütz
Via Priami 7
39012 Merano

PAGINA WEB

Villa Freischütz

ORARIO

3.4.-31.7.2021: lunedì-venerdì: ore 14.00-18.00, sabato: ore 10.00-13.00, chiuso la domenica
1.9.-6.11.2021: lunedì-venerdì: ore 14.00-18.00, sabato: ore 10.00-13.00, chiuso la domenica

A causa della pandemia di Corona in corso, le date di apertura e di esposizione possono cambiare in qualsiasi momento. Pertanto, si consiglia di controllare le date attuali sul portale internet dei musei prima di visitare una mostra.